A ciascuno il suo

Prima che nascesse mia figlia, quando ancora partecipavo alla movida, capitava che incontrassi famiglie, con bambini al seguito, nei locali che frequentavo. Piccole pesti urlanti facevano lo slalom tra i tavoli sotto gli sguardi, spesso infastiditi, dei presenti.

Ma da qualche tempo si legge sempre più spesso di come ristoranti, locali e, talvolta, hotel, neghino l’accesso ai bambini.

Childfree: qui i bambini non possono entrare.

Ma se mi vieti di entrare io dove vado? E mamma e papà che fanno?

Tu che vuoi cenare in tranquillità, o tu, che vuoi soggiornare in Hotel senza marmocchi tra i piedi, opterai per strutture Childfree. Mentre noi, con figli, sceglieremo il FAMILY FRIENDLY (sempre sia lodato).

Quando è nata Carolina, la tendenza “a prova di bambino” o “adatto ai bambini” e chi più ne ha più ne metta, era già molto sviluppata e per me e mio marito, neo genitori, è stato tutto molto semplice.

E proprio la scorsa settimana ci siamo dati al FAMILY FRIENDLY più sfrenato.

Carolina e io, giovedì scorso, siamo rientrate a Pisa per qualche giorno e, grazie anche alla temperatura gradevole, abbiamo trascinato mio marito fuori per l’ora dell’aperitivo. Dove? Da Argini e Margini naturalmente. Ogni giovedì, dalle 18.30, c’è Argini e Margini dei bambini con tanti laboratori! Inoltre, a seguire, spettacoli bellissimi dedicati alle famiglie.

Oltre ai laboratori del giovedì, negli altri giorni della settimana troverete uno spazio adibito ai più piccoli dove potranno  colorare, disegnare, saltare e giocare mentre voi vi potrete rilassare con un aperitivo o una cena.

foto 4

Venerdì invece siamo tornati dai nonni e abbiamo passato una bellissima serata nel centro storico di Massa, dove s’è tenuta la Notte bianca dei bambini, organizzata da Massa da Vivere.

foto

In ogni piazza, per le strade, in tanti negozi, i bambini erano a loro agio nel partecipare alle attività a loro dedicate: c’era Daniela, con la Bici delle storie, uno spettacolo di giocolieri, ai piedi del Duomo. E ancora tantissimi giochi di società in formato gigante sparsi per tutta la bellissima Piazza Aranci. Perfino il castello Malaspina ha accolto i piccoli ospiti offrendo una visita guidata molto speciale.

Ma tutto questo com’è stato possibile? Grazie a tutti coloro che lavorano con e per i bambini.

Family Friendly VS Childfree?

A ciascuno il suo.

Annunci

2 thoughts on “A ciascuno il suo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...